Sorgenti della Nova - L’abitato medievale

Sorgenti della Nova - L’abitato medievale - CSP

Il volume è dedicato allo studio dell’abitato medievale di Castiglione, ovvero della seconda fase di frequentazione del sito di Sorgenti della Nova (VT), già conosciuto per la sua importanza in ambito protostorico. Il nucleo dello studio è costituito da una revisione dei dati di scavo al fine di presentare un’analisi di ognuno dei settori maggiormente significativi, oggetto di indagini sistematiche dal 1975 e che proseguono ancora oggi. I resti di maggior interesse risultano essere gli ambienti rupestri dei settori Vc e Ve, l’abitazione con elevato in muratura (settore Vd), la chiesa, il cimitero e la fossa comune (settore VII) e il settore XIII, un complesso di grotte affacciato su una strada.
Il presente lavoro si propone come un primo studio generale di tutte le evidenze dell’abitato di Castiglione, nel tentativo di definirne un inquadramento cronologico e volendo inoltre proporsi come un punto di partenza per ulteriori approfondimenti futuri, al fine di poter comprendere la storia e la vita di abitati abbandonati come quello di Castiglione.

Abstract in English
                                                              Milano 2023; 112 pagine a colori

Le Grotte della Maremma tosco-laziale

Le Grotte della Maremma tosco-laziale - CSP

Il volume ha per oggetto l’edizione critica di un progetto di dottorato che analizza la frequentazione delle cavità naturali tra l’Eneolitico e l’età del bronzo nella Maremma tosco-laziale, un territorio tra i più interessanti dell’Antichità, intensamente frequentato dal Paleolitico ai giorni nostri. Presenta i risultati di una accurata ricerca multidisciplinare che abbraccia vari aspetti:analisi topografica e funzionale e studio tipologico dei materiali archeologici.
I rinvenimenti vengono analizzati in una prima parte in modo analitico, mediante schede che illustrano tutti i siti e i materiali, mentre nelle conclusioni vengono ricomposti i grandi quadri sulla frequentazione delle grotte naturali nel territorio nelle diverse epoche protostoriche sino alle soglie della storia.

Abstract in English
Milano 2021; 528 pagine a colori

L'Ambra nell'Antichità

L'Ambra nell'Antichità - CSP

L'Ambra nell'Antichità. Le figure femminili alate e altri studi

(Nuccia Negroni Catacchio, Veronica Gallo)

Questo primo volume ha come argomento principale lo studio delle ambre figurate preromane in forma di figura femminile alata rinvenute in territorio italiano o riconducibili a tale area in base ad analisi stilistica. La ricerca è preceduta da un inquadramento della tematica all’interno del panorama dell’ambra nell’antichità e, più nello specifico, in quello dei manufatti figurati di età preromana.
Il volume comprende anche altri studi circa le ambre protostoriche rinvenute nel sito di Roca (Lecce), con relative analisi per la provenienza della materia prima, i manufatti in forma di figura femminile nuda provenienti dall’area etrusco-laziale, una protome di ariete inedita conservata presso il Virginia Museum of Fine Arts di Richmond e le ambre figurate rinvenute presso il sito di Rutigliano (Bari), con particolare attenzione ad una in forma di volatile.

Abstracts in English
Milano 2021; 272 pagine a colori

Dona il 5Xmille al Centro Stud

Anche quest'anno sarà possibile dare il proprio contributo alle attività del Centro Studi. I fondi derivati dal 5X1000 sono uno dei mezzi di sostentamento principale per chi, come noi, si occupa ricerca, pertanto vi invitiamo a devolvere il vostro per continuare le nostra attività. Nel  banner laterale trovate la Locandina e il nostro Depliant scaricabili, nei quali è possibile trovare infromazioni su di noi e su come devolvere il vostro 5X1000 al nostro ente.  

Per destinare il proprio cinque per mille al Centro basterà indicare nell’apposito riquadro:

Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all art. 10, c. 1, lett a), del D.Lgs. n. 460 del 1997

il codice fiscale del Centro Studi di Preistoria e Archeologia

CF: 97208560157

e apporre la propria firma